Il sistema a “cappotto termico” è un sistema di rivestimento utilizzato sia nelle nuove costruzioni che nelle ristrutturazioni e ha lo scopo di migliorare il comfort abitativo degli ambienti. Con un isolamento termico continuo attorno all’edificio si proteggono anche quei punti dell’involucro in cui la densità di flusso termico è maggiore e che sono i veicoli principali della dispersione del calore. Ne consegue un miglior controllo delle temperature interne, la riduzione dei consumi energetici dovuti al riscaldamento e al raffrescamento dell’edificio e si eviterà la formazione di condensa di vapore acqueo, di macchie e di muffe. L’applicazione del cappotto nelle ristrutturazioni ha inoltre il vantaggio per gli occupanti di non dovere lasciare l’immobile durante tutte le fasi dei lavori. Affinché il sistema a cappotto possa funzionare correttamente è necessario impiegare isolanti di alta qualità.

Nel sistema a Cappotto termico esterno possono essere utilizzate diverse tipologie di pannelli isolanti, ognuna delle quali offre prestazioni diverse. Ecco una lista di prodotti comunemente utilizzati.

ISOLANTI MINERALI:

Lana di vetro

Lana di roccia

ISOLANTI DI SINTESI:

Polistirene espanso sinterizzato (EPS)

Polistirene espanso sinterizzato con grafite

Polistirene estruso (XPS)

Poliuretano espanso (PUR)

ISOLANTI VEGETALI/ANIMALI:

Lana di pecora

Fibra di legno

Sughero