FACILE E VELOCE DA APPLICARE

La lana di vetro rispetto alla lana di roccia ha una densità inferiore pur mantenendo alte performance, questa caratteristica permette agli applicatori di movimentare e applicare con più facilità e velocità il pannello, così facendo si avrà una riduzione dei tempi di posa e il conseguente abbattimento dei costi di manodopera.

FACILITÀ DI TAGLIO

Per tagliere Isover Clima34 G3 non occorre il filo a caldo ma si taglia semplicemente con un coltello: si ottengono tagli netti e precisi che permettono il perfetto accostamento dei giunti in corrispondenza dei quali le fibre si compenetrano ricreando la continuità della superficie isolante. Inoltre, la facilità di taglio e la regolarità dei bordi permettono di utilizzare i ritagli con una quasi totale assenza di sfridi.

BASTA PRURITI

Su tutti i prodotti Isover Saint-Gobain, compreso il pannello da cappotto Isover Clima34 G3, è stata eliminata la classificazione Xi R38 (irritante per la pelle), l’evoluzione nella produzione di fibre minerali ha ridotto drasticamente il prurito causato dallo sfregamento meccanico delle fibre a contatto con la pelle.

ADATTABILITÀ ALLE SUPERFICI

Il Isover Clima34 G3 come tutti i prodotti in isolante minerale G3 Isover Saint-Gobain hanno un elevata capacità di adattarsi sia alla forma delle strutture da isolare, sia alle loro irregolarità. A differenza degli altri isolanti (EPS, XPS, lana di roccia, lana di legno) Clima34 permette di contornare le discontinuità presenti assicurando un’ottima tenuta dal punto di vista termico e acustico.

PIÙ RESISTENTE

Il Isover Clima34 G3 è dotato di una grande resistenza meccanica, durante il suo processo produttivo le fibre vengono posizionate in senso verticale, garantendo così ottimi valori di resistenza alla compressione e allo strappo.